DOMANDE PIU' FREQUENTI SUL BASE JUMP (BASE FAQ)

  1. Che cos'è il BASE Jump?
  2. Come posso avvicinarmi a questo sport?
  3. Dove posso vedere dei salti di BASE Jump e parlare con qualche BASE Jumper?
  4. E’ pericoloso praticare il BASE Jump?
  5. Esistono corsi riconosciuti per iniziare a praticare BASE Jump?
  6. Perchè i materiali da BASE Jump non hanno un paracadute di riserva?
  7. Posso avvicinarmi al BASE Jump senza essere un Paracadutista?
  8. Posso utilizzare il paracadute che di solito uso per saltare dall’aereo per fare del BASE Jump?
  9. Perchè non si nominano mai in chiaro i luoghi dai quali si salta?
  10. Il Base Jump è illegale?

1. Che cos'è il BASE Jump?
La parola B.A.S.E. jump deriva dall’acronimo inglese che sta ad indicare le quattro categorie principali di oggetti dalle quali i base jumper saltano: Building (palazzi), Antenna, Span (ponti), Earth (pareti/montagne).
Il base Jump NON è una specialità del paracadutismo.
Nel base jump non si salta da aerei/elicotteri/mongolfiere ecc. ma da basi fisse come una montagna o il terrazzo di un grattacielo.
Torna su

2. Come posso avvicinarmi a questo sport?
Molte volte il base jumping viene erroneamente paragonato ad altre attività per così dire estreme, come il bungee jumping, lo snowboard, l’alpinismo ecc.
Il BASE jump al contrario del bungee jumping non è un attività che si può provare con un semplice breafing di 15 minuti.
Per iniziare a praticare BASE jumping innanzi tutto sono richiesti dei pre requisiti, come un minimo di 250 lanci di paracadutismo, attrezzatura specifica, una buona gestione del rischio ecc.ecc. dopo di che, per avvicinarsi a questa attività, occorre tempo e un corretto addestramento.
Nota: Il punto di riferimento in Italia per la pratica di quest’attività è una parete in Trentino,  più nota ai praticanti con il termine di I.T.W. (Italian Terminal Wall).
Qui tutti i week end, e nella stagione estiva tutti i giorni, c’è la possibilità di vedere dal vivo dei salti di BASE jump e parlare con i praticanti riguardo tecniche, materiali o semplici curiosità.
Torna su

3. Dove posso vedere dei salti di BASE Jump e parlare con qualche BASE Jumper?
Per vedere un salto dal vivo e poter parlare con qualche praticante in Italia, l’unica possibilità è quella di recarsi in Trentino (vedi nota precedente) o avere la fortuna che qualche BASE jumper sul forum sia disposto a farsi due chiacchiere dal vivo.
Generalmente la comunità dei BASE jumper è abbastanza chiusa, si tratta di un atteggiamento difensivo per tutelare lo sport e l’intrusione di personaggi pericolosi a se stessi oltre che alla pratica di quest’attività, che tra l’altro non è riconosciuta a livello legale in Italia come in nessuna parte del mondo.
Ma se si dimostra che si è persone serie, realmente motivate e che abbiano un minimo di conoscenza in materia,  generalmente i Base jumper si rivelano persone disposte a parlare e a trattare l’argomento BASE Jumping senza problemi.
Torna su

4. E’ pericoloso praticare il BASE Jump?
Come molte altre attività anche il BASE jump comporta dei rischi!
È inutile negare che  il BASE jump ha un  coeficente di rischio maggiore rispetto ad altre attività, per via dei tempi e della velocità dello sport stesso (un lancio può durare anche meno di 3 secondi e in alcuni lanci si raggiungono velocità prossime ai 200 Km/h) un errore o una somma di questi  può causare ferite gravi o la morte.
Per i più curiosi potete dare un occhiata agli articoli seguenti sulla percezione del rischio oggettivo e soggettivo:

Torna su

5. Esistono corsi riconosciuti per iniziare a praticare BASE jump?
Non esistono dei veri e propri corsi di base riconosciuti, almeno a livello legale.
Ma esistono corsi riconosciuti dalla comunità dei Base jumper come validi e seri.
Negli Stati Uniti esistono dei corsi di primo salto (FJC) tenuti dai principali produttori di materiali da Base jumping, che permettono all’aspirante BASE jumper di completare in sicurezza una serie di salti da un oggetto relativamente sicuro, quasi sempre un ponte.
Altri corsi di primo salto vengono tenuti da Base jumper esperti in nord Europa (Norvegia) dove i primi salti vengono effettuati da pareti verticali di oltre 900m.
Ci sono altri corsi validi un pò in tutta Europa, ma al di fuori di queste realtà, la maggior parte delle volte è un  BASE jumper molto esperto (Mentor/Istructor) la  figura che segue e addestra l’aspirante base jumper alle prime esperienze per un tempo e un numero di salti non per forza determinato.
Nota: Il BASE jump è un attività molto soggettiva e la percezione del rischio, la valutazione e la reazione a delle situazioni sotto stress, possono variare di molto da individuo ad individuo.
E’ importante quindi che si instauri un rapporto di fiducia totale tra il Mentor/Istructor e aspirante BASE jumper e che i corsi siano gestiti a livello quasi individuale o comunque con un rapporto non superiore a 1 a 2  (1 istruttore 2 allievi)
Torna su

6. Perchè i materiali da BASE jump non hanno un paracadute di riserva?
Un noto costruttore di materiali specifici da BASE jump una volta rispose a questa domanda dicendo: “Noi non saltiamo senza un paracadute di riserva! noi saltiamo senza un principale!”
Questa affermazione la dice lunga sull’affidabilità dei materiali da BASE.
Generalmente i materiali utilizzati nella pratica del BASE jump non hanno un paracadute di riserva in quanto le quote dalle quali si salta non consentirebbero di attuare delle procedure d’emergenza che prevedano lo sgancio e l’apertura di un paracadute di riserva; l’unica eccezione è data da un materiale specifico da BASE Jump (Sorcerer) appositamente costruito e munito di un paracadute di riserva, che comunque può venire impiegata solo in certi tipi di salti e con una quota tale da poter permetterne il dispiegamento.
Torna su

7. Posso avvicinarmi al BASE Jump senza essere un Paracadutista?
No! Per avvicinarsi al mondo del BASE Jump occorre per forza una base d’esperienza (minimo 250-300 lanci) come paracadutista sportivo.
Senza le basi tecniche acquisite durante i lanci da un aereo il rischio di incidente nella pratica di un salto di BASE Jump è Altissimo.
Torna su

8. Posso utilizzare il paracadute che di solito uso per saltare dall’aereo per fare del BASE Jump?
No! Per praticare dei salti di BASE Jump e necessario un materiale specifico da Base Jump.
Tali materiali sono fabbricati in maniera da ridurre alcuni dei tipici malfunzionamenti che potrebbero avvenire in un normale salto da un aereo, ma che in un salto di BASE Jump non si avrebbe la possibilità di risolvere.
Torna su

9. Perchè non si nominano mai in chiaro i luoghi dai quali si salta?
Non si nominano in chiaro i siti dai quali si salta a meno che non siano ultra noti, per il semplice fatto di tutelarli da un uso improprio e spropositato che porterebbe alla chiusura o a mettere sotto i riflettori in maniera negativa la pratica del Base Jump.
Inoltre così facendo si cerca di tutelare anche quei praticanti che non avendo ancora maturato un esperienza sufficente per un determinato tipo di oggetto, possano ritrovarsi in situazioni potenzialmente pericolose.
Non ultimo il fatto che molto spesso non è per così dire consentito saltare da certi tipi di oggetti.
Torna su

10. Il Base Jump è illegale?
Il BASE Jump non è illegale, ma semplicemente NON è legale, ovvero non è regolamentato da norme e leggi.
E’ praticamente sconosciuto a ogni giurisdizione Italiana e mondiale, fatta qualche eccezione per gli U.S.A. dove c’è qualche legge specifica.
Torna su